[UPDATE] Problemi a giocare online con Vodafone? Non siete i soli.

Da martedì gli utenti del noto operatore hanno, soprattutto nella fascia oraria 12-24, problemi di connessione ad alcuni giochi, tra cui Overwatch, Black Desert Online e The Elder Scroll Online. Blizzard, unica ad aver dato una comunicazione, sostiene che il problema risiede totalmente sulle spalle dell’operatore, gli utenti infatti non riescono neache a essere pingati dai server Blizzard e che una risoluzione da parte di Blizzard dovrebbe essere fatta ad hoc per gli utenti Vodafone, quando invece dovrebbe essere Vodafone a impegnarsi per la Net Netrauility.

L’assistenza Vodafone, con suo solito fare, ha dato tutta la colpa del disservizio alle solite cause, impianto di casa non a norma, problemi con il PC, invitando gli utenti all’invio di un tecnico a pagamento che niente ha potuto risolvere.

Dopo giorni di disservizio a migliaia di utenti e segnalazioni in aumento, Vodafone ha iniziato a intervenire gradualmente contattando gli utenti che hanno segnalato il disservizio presso la pagina facebook (qui) e promettendo di lavorare al problema.

Io sono tra questi.

Questa sera dopo essere stato contattato tramite facebook per l’apertura della segnalazione, ho aperto dopo un paio di ore Overwatch dove ho finalmente potuto effettuare l’accesso. Ancora non posso dire che sia tutto risolto, ma è una buona notizia che l’operatore abbia preso in carico del disservizio, seppur in ritardo.

Una spiegazione tecnica secondo alcuni utenti è che l’operatore stia applicando dei filtri per le operazioni P2P (Connessioni usate sia da giochi online sia da programmi di File Sharing) alle fasce orarie più congestionate, ciò va in contrasto con il principio della Net Netraulity, ma nel contratto con l’operatore quest’ultimo si riserva il diritto nei momenti più congestionati di “limitare i servizi”, tuttavia in questo caso la limitazione implica il non poter usare la propria connessione, pagata, per del banale “giocare in rete”, quanti nuovi utenti saranno ora interessati passare al suddetto operatore? Quanti attuali non valuteranno altre offerte?

Ovviamente sono congetture, e mi auguro che il disservizio sia un semplice disservizio.

 

UPDATE 23/09

I problemi aumentano estendendosi anche ad altri giochi, Vodafone insiste nel contattare il servizio premium, e personalmente dopo aver ripetuto di aver problemi in svariati giochi mi hanno semplicemente liquidato con un “contatta Blizzard”, quando è solo una delle aziende interessate.

Per gli utenti interessati consiglio di seguire la discussione su facebook e sul forum ufficiale (Dove alcuni topic hanno iniziato a sparire).

Un comportamento tutt’altro che corretto dal noto operatore… Lo consigliereste ai vostri amici e parenti?

About RonyeTBF

Studente di infromatica con passioni in informatica, motori, manga, videogiochi, tecnologia e pupazzi moe.